VIVERE SENZA SOLDI

Sono tante le persone che decidono di fare a meno dei soldi oppure meglio ancora di liberarsi dalla schiavitù del demone del denaro.

La vecchia lotteria 13616

FIATICORTI 18

Mark Boyle 35 anni dice: " non troverei più la felicità che ho raggiunto ora, se tornassi alla attivitа vuota di prima " Mark dal ha deciso di vivere senza soldi. Scrive Marco. Ha trovato un camper, lo ha sistemato alla meglio, ha raggiunto una fattoria, si è proposto come volontario gratis. Fa la allineamento davanti alla ricevitoria. Le esperienze no, quelle rimangono e andranno ad accrescere il nostro "io", rendendoci persone migliori, facendoci sentire pieni e soddisfatti. Ne rimpolpa ancora e ancora i proventi, che finiscono diritti sui registri del Ministero del Tesoro.

FIATICORTI 17

La più grande ricchezza diceva Epicuro è bastare a se stessi. Scrive Marco. La mia è solo un'ipotesi, fantascientifica per di più, quindi non gode di alcuna attendibilità, eppure sono certo che se un alieno potesse andare nel tempo e, per arricchirsi sul nostro pianeta, una volta presa affermata dei sei numeri estratti a una tale data, tornasse indietro di un giorno per giocarli, non vincerebbe Il suo sogno prende vita, grazie a un gruppo di 6mila volontari.

Notiziari, giornali e trasmissioncine varie strombazzano a lungo e in maniera martellante affinché si è giunti al jackpot più alto al mondo. Mark Boyle 35 anni dice: " non troverei più la felicità che ho raggiunto adesso, se tornassi alla vita vuota di prima " Mark dal ha marcato di vivere senza soldi. Come quando si disse che a fare la giocata vincente era stato un non meglio precisato boscaiolo maremmano, che faceva vita da eremita. Da solo. Mangia quello che coltiva e il adatto tempo libero lo ha gestito, scrivendo due libri. In cambio di ospitalità ha cucinato, pulito, cantato, fatto giochi di intrattenimento.

Il sogno di un gruppo freak o una scelta responsabile?

Appresso, dopo magari sei mesi, qualcuno finalmente vince. Ad ogni target ha cercato di inventarsi qualcosa da offrire. Mangia quello che coltiva e il adatto tempo libero lo ha gestito, scrivendo due libri. Vivere senza soldi, non è solamente la tendenza o il sogno di un gruppo freak, bensм il progetto di persone responsabili affinché vogliono dimostrare a se stesse e alla società che è possibile alloggiare senza risorse, fino a rendere il denaro inutile e obsoleto. Il dм dopo l'annuncio nessuno ne fece più cenno, come per smorzare quanto avanti ogni interesse. Una completa trasformazione della vita in negativo.

Comments:

Leave a Reply

Your email address will not be published.*